Impianti di distribuzione

Distribuzione in media pressione

La rete in media pressione gestita da A.E.S. Fano Distribuzione Gas S.r.l.  parte dalle cabine di prima presa e si dirama sul territorio. Le condotte convoglianti gas sono in acciaio rivestito, posate nel sottosuolo a circa 1,3 m di profondità ed il loro percorso segue, prevalentemente, quello delle strade pubbliche.
Alla rete in media pressione sono collegate (oltre ai gruppi di riduzione finale – GRF) le utenze industriali e tutte quelle utenze che necessitano di grossi quantitativi di prelievo gas (ospedale, impianti sportivi, mense, scuole ecc.).
Eccezionalmente, laddove non è disponibile la rete di distribuzione in bassa pressione, è consentito collegare anche le normali utenze civili.

Riduzione Finale e Distribuzione in Bassa Pressione

Gruppi di riduzione finale

Lungo la rete di media pressione, in diversi punti del territorio, sono installati i gruppi di riduzione finale (G.R.F.), i quali hanno il compito di depressurizzare il gas proveniente dalla rete in media pressione ed immetterlo nella rete di bassa pressione, a circa 22 mbar (millibar) di pressione.
Sia l’ubicazione dei G.R.F. che la rete di distribuzione in bassa pressione che da essi si dirama, viene attentamente progettata in funzione della densità abitativa e dei potenziali incrementi urbanistici delle aree in cui sono installati.
La rete di distribuzione in bassa pressione si sviluppa attraverso una fitta maglia, in modo che attraverso la stessa possano essere collegati diversi G.R.F.
Questo sistema di distribuzione, definito “a rete magliata”, consente di eliminare gli inconvenienti dovuti al guasto di un singolo G.R.F. e di mantenere costante la pressione nella rete di distribuzione.

Retedi distribuzione in bassa pressione è costituita da condotte in acciaio rivestito, ghisa sferoidale o polietilene, interrate nel sottosuolo attraverso un percorso che segue, prevalentemente, quello delle strade pubbliche e lungo il quale vengono eseguiti gli allacci ai clienti finali, costituiti prevalentemente da unità immobiliari con destinazione ad uso abitativo, uffici, negozi ed altre attività commerciali.

Distribuzione in bassa pressione

La rete di distribuzione in bassa pressione è costituita da condotte in acciaio rivestito, ghisa sferoidale o polietilene, interrate nel sottosuolo attraverso un percorso che segue prevalentemente quello delle strade pubbliche, e lungo il quale vengono eseguiti gli allacci ai clienti finali.